Corsi di inglese i migliori online

Al giorno d'oggi è facile imparare l'inglese, grazie al web e ai corsi online: ecco i migliori

Se non si ha la possibilità di frequentare lezioni private, una valida alternativa per imparare la lingua inglese può consistere nel frequentare i corsi di inglese che si possono trovare online.

Un tempo esistevano gli audio corsi, da seguire con fascicoli e audio cassette; ora tutto è più facile, perché basta possedere un computer e una connessione internet, e un po’ di tempo da dedicare al giorno per gli esercizi da svolgere. L’interattività di questi corsi rende molto più semplice rendersi subito conto degli errori che si commettono, e anche sviluppare la pronuncia più corretta dei fonemi.

Ecco un elenco degli indirizzi a cui ci si può rivolgere per imparare l’inglese, o migliorarlo, se già se ne ha un’infarinatura:

– Se si è alle prime armi, l’indirizzo più consigliato potrebbe essere learnenglish.britishcouncil.org, il sito web del British Council dove si possono esercitare grammatica e vocabolario, ma anche semplicemente la comprensione, tramite l’ascolto di file audio in podcast. Inoltre c’è anche la sezione Laern English Kids, dedicata all’apprendimento della lingua inglese per i più piccoli, con giochi e immagini colorate. Il sito è interamente in inglese.

– Il British Campus offre invece un servizio di tutoraggio online, dove si può anche avere assistenza da parte di docenti collegati alla rete, o semplicemente seguire un percorso formativo in autonomia. Questi corsi però non sono gratuiti, ma si deve contattare la segreteria del Campus per le iscrizioni.

– Per chi ha la necessità di implementare comprensione e dizione, ci sono poi moltissimi podcast che è possibile scaricare, ascoltare online, o anche avere a disposizione come app sullo smartphone. Ad esempio, listen-to-english.com mette a disposizione moltissimi files audio con il testo di accompagnamento, letti da speaker madrelingua inglese.

I corsi di inglese presenti in rete sono molto più numerose di quelle sopra elencati, a dimostrazione che il web, che in molti ancora guardano con sospetto, può rappresentare un modo per imparare, crescere, e affacciarsi davvero in un mondo più grande.