0 Shares 6 Views
00:00:00
11 Dec

Encarta Microsoft chiude i battenti

31 marzo 2009
6 Views

Nonostante la buona volontà, Microsoft ha deciso di mettere la parola fine all’enciclopedia online Encarta complice anche lo strapotere di Wikipedia nel settore.

Microsoft ha annunciato oggi che il prossimo 31 ottobre bloccherà tutti i siti Encarta nel mondo, ad eccezione di quello giapponese, che verrà fermato il 31 dicembre 2009.

“La categoria delle enciclopedie tradizionali e del materiale cui si riferiscono è cambiato. Oggi le persone cercano e consumano le informazioni in maniera molto differente rispetto a qualche anno fa", ha fatto sapere Microsoft.

Encarta era nata nel 1993 e, disponibile su Dvd e Cd-Rom, era diventata consultabile anche su Internet per abbonamento.

Ma la sua popolarità è diminuita a causa dell’enciclopedia gratuita Wikipedia, lanciata nel 2001, e continuamente aggiornata dagli internauti; la differenza tra Encarta e Wikipedia è che se quest’ultima è continuamente aggiornata dagli utenti, Encarta era aggiornata solo su suggerimento degli editori.

Vi consigliamo anche