Evasori.info, il sito per denunciare gli evasori fiscali

Un mese di attività online e boom di contatti per Evasori.info, un sito Internet grazie al quale è possibile denunciare in maniera anonima i comportamenti, dei privati e delle società, che eludono le tasse e frodano sia lo Stato sia chi le tasse le paga.

Semplice ed intuitivo, Evasori.info si avvale della tecnologia di Google Maps e permette di localizzare e posizionare le segnalazioni di evasioni in tempo reale sulle tre mappe messe a disposizione; segnalazioni che è possibile inviare compilando un modulo e fornendo una serie di coordinate come la città, l’ammontare dell’evasione, il tipo di attività o esercizio commerciale e il tipo di transazione.

Molto interessante la sezione Statistiche nella quale sono riportate le analisi dei maggiori settori aziendali coinvolti in attività di evasione fiscale e che piazza al primo posto la categoria degli edili seguita dai notai e avvocati ma anche da artigiani (idraulici ed elettricisti in primis) e da ristoranti.

Lo scopo del sito non è di sostituirsi alla Guardia di Finanza ma di fare in modo che i cittadini italiani riscoprano il senso civico e diventino loro stessi segnalatori dei mali affari di cui tanto si lamentano.

Anonimato anche per il gestore del sito che è stato letteralmente bombardato di contatti al punto tale che da un paio di giorni il sito non è accessibile del tutto, in parte oppure è lentissimo.

Chissà che qualcuno non abbia già storto troppo il naso di fronte ad un’iniziativa di questo tipo!