0 Shares 23 Views
00:00:00
18 Dec

Facebook: pagine verificate. Addio fake!

Lea Stazi - 30 maggio 2013
30 maggio 2013
23 Views

Lo hanno già fatto Twitter e Pinterest, il capoccia dei Social Network non poteva certo rimanere indietro! Anche Facebook si è adoperato con la misura anti-fake. Ha deciso di effettuare un controllo serratissimo sulle fanpage visualizzando, accanto al nome, una spunta azzurra che sta ad indicare il controllo effettuato!

Sembra che per ora i controlli si limitino solo a queste pagine, ma non si esclude che l’operazione venga allargata a tutti gli account! È un’operazione che va sia a protezione degli utenti che decidono di seguire quella pagina, sia dei titolari della stessa fanpage!

Sono infatti ormai troppi i casi in cui ci sono utenti che si fingono vip, personaggi famosi e creano queste pagine senza averne il diritto! L’operazione, tra l'altro, è anche un modo per trovare più facilmente le pagine ufficiali dei propri beniamini.

Una pecca di questo nuovo stratagemma sta però nella sua funzionalità: infatti è vero che Facebook passerà al setaccio tutte le fanpage, ma non sarà possibile né segnalare una presunta pagina/fake, né fare una richiesta di verifica, quindi si deduce che i tempi per verificarle tutte saranno decisamente lunghi e lenti!

Quindi se il progetto prevede anche la verifica degli account personali di tutti gli utenti, significa che questa procedura verrà attuata non proprio a breve, considerando che tutto verrà fatto in modalità manuale dallo stesso staff del social network! Per ora la vecchia maniera di segnalare le pagine è rimasta “Report/Block” nella speranza che da Menlo Park si degnino veramente di verificarla, o hanno un listino tutto loro?

Al momento si parla di fanpage con un'audience molto vasta e, difatti, pare che solo i grossi vip stranieri abbiano beneficiato di questa procedura. Tra i primi ci sono: Avril Lavigne, One Direction, Cristiano Ronaldo, Rihanna, Selena Gomez.

Inoltre il segno di spunta non apparirà solo nella home della pagina cercata, ma anche quando si passerà con il mouse sul nome cercato, nella query di ricerca Google search, nelle story degli amici che hanno messo “Mi piace” sulla pagina, nell'advertising sul news feed.

Anche se solo in minima parte, problemi esistenziali di molti fan come: “Sto davvero mettendo mi piace alla pagina del mio vip?” o: “E' davvero lui quello che commenta i miei interventi in bacheca?”, stanno per trovare l'agognata soluzione!

Lea Stazi

Loading...

Vi consigliamo anche