0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Facebook Places, cos’è e come funziona il nuovo servizio di geolocalizzazione

La Redazione
19 agosto 2010
13 Views

Che Facebook volesse intraprendere la strada della geolocalizzazione era cosa nota già da qualche tempo e così il lancio di Places non lascia del tutto sorpresi.

In sostanza Places funziona quasi come Foursquare in quanto consente di aggiornare i propri contatti su dove ci si trova in un determinato momento e allo stesso tempo di stabilire dove si trovano i nostri contatti nello stesso momento.

Quando ci si reca in un posto basta loggarsi su Facebok per fare in modo che il luogo in cui ci si trova appaia sullo status e, se presente, anche  sulla pagina del luogo in cui si è in quel preciso momento.

Le questioni legate alla privacy sono tante ma Facebook ha già pensato di rispondere in anticipo sostenendo che gli utenti possono impostare le opzioni relative alla privacy così da impedire di essere localizzati.

Lo scopo di Facebook Places, oltre ad intercettare i bisogni degli utenti, è di intercettare le aziende che vogliono/possono farsi pubblicità in maniera semplice, diretta e referenziata; in un primo momento, va detto, Places non conterrà pubblicità ma la svolta sicuramente arriverà nel giro di poco tempo e quando la base di utenti si sarà abituata alla nuova feature.

Attualmente Facebook Places è disponibile sono negli Stati Uniti ma presto sarà disponibile anche nel resto del mondo.

Vi consigliamo anche