Firefox 3 da scaricare, ma sorgono problemi?

Scaricabile in maniera gratuita online a questo indirizzo è disponibile Firefox 3, la nuova versione del browser open source di Mozilla tradotta in ben 50 lingue.

Firefox 3 è dalle due alle tre volte più veloce della versione precedente e conta oltre 15.000 migliorie tra cui la barra degli indirizzi intelligente, la protezione dai malware e numerosi aggiornamenti per incrementare la velocità e le prestazioni del browser.

La barra degli indirizzi intelligente è in grado di comprendere sulla base dell’utilizzo che ne fa l’utente, adattandosi alle sue preferenze e migliorando nel tempo la capacità di trovare esattamente ciò che il singolo utente sta cercando sulla base dei siti consultati in passato.

La possibilità di creare segnalibri ed etichette con un clic rende più semplice ricordare, ricercare e organizzare i siti web consultati.

Una nuova funzione consente invece di effettuare lo zoom delle pagine per ingrandire o rimpicciolire sulla base delle proprie preferenze, rendendo così più leggibili le pagine in un attimo.

Firefox 3 utilizza inoltre un quantitativo di memoria inferiore rispetto alla versione precedente mentre il nuovo motore di rendering e layout delle pagine garantisce una visualizzazione da due o tre volte più veloce di quanto non accadesse con Firefox 2.

La nuova protezione dai malware e dai siti contraffatti (phishing) migliora le difese da virus, worm, trojan, spyware e altri malware garantendo la sicurezza in rete; con un solo clic è possibile verificare le informazioni sull’identità del sito che si sta visitando, e accertarsi che il sito in questione sia effettivamente quello che sostiene di essere e non un tentativo di contraffazione.

Il programma consente ad a ogni singolo utente di personalizzare il proprio browser grazie a oltre 5.000 componenti aggiuntivi.

Insieme al nuovo Firefox 3 è stato anche aggiornata Firefox Portable, la release di Firefox per l’uso su chiavi USB.

Intanto secondo il blogger Nigel Parker determinati contenuti sviluppati grazie alla tecnologia Silverlight potrebbero non funzionare con l’ultima versione di Firefox: potrebbe essere un problema facilmente risolvibile oppure talmente fastidioso da portare problemi a chi utilizza entrambe le tecnologie?