0 Shares 13 Views
00:00:00
14 Dec

Google cambia logo. Ve ne eravate accorti?

LaRedazione
20 settembre 2013
13 Views

Dopo tanti anni di attività, le cose cambiano e quelle che vengono sostituite vengono mandate in pensione: in questo periodo di internet, le ultime cose che vengono mandate in pensione sono i loghi, i quali ovviamente vengono sostituiti da nuovi loghi, che spesso si differenziano per dei piccoli particolari.

Questa nuova moda è stata adottata da parecchie grandi compagnie che operano nel mondo del web: Yahoo! è una di quelle compagnie che ha deciso di cambiare leggermente il suo logo, con dei risultati però disastrosi, per il semplice fatto che gli utenti non hanno affatto gradito il cambiamento, definendo in alcuni casi il nuovo logo la brutta copia mal riuscita del logo vecchio.

Anche Google ha deciso di rinnovarsi e di cambiare il suo logo: questo cambiamento è avvenuto nel corso degli ultimi giorni ma il nuovo logo pare non ha destato l’attenzione del web, che generalmente tende ad avere occhi particolarmente attenti quando viene apportato un cambiamento del genere.

Ma come mai la comunità formata da chi naviga abitualmente sul web non ha fatto alcun commento?
A questo quesito si potrebbe dare una risposta molto semplice: nessuno ha commentato il logo poiché pare che nessuno se ne sia accorto, in quanto il nuovo marchio che appare sul motore di ricerca Google è pressoché identico al logo precedente.

Tuttavia osservando con attenzione il logo alcune differenze si possono notare: la prima è da ricercarsi nelle forme e nel bordo del logo, il quale pare sia sparito completamente, mentre le forme sembrano essere più sobrie e comunque leggermente diverse.

La seconda differenza è invece da ricercarsi nei colori: seppur uguali nell’ordine e nella scelta, i colori del nuovo logo Google sono meno accesi, cosa che comunque passa in secondo piano, e che non ha dato modo ai navigatori del web di effettuare un qualsiasi tipo di commento, sia positivo che negativo.
Un cambiamento leggero che comunque è passato del tutto inosservato: Google ha forse avuto timore di essere aspramente criticata come Yahoo!, e per questo motivo ha deciso di effettuare solo dei piccoli cambiamenti.

Anche Google Play pare abbia cambiato il suo logo: questo infatti inverte il simbolo e la scritta invertiti nella loro posizione, con la scritta che ora precede il logo dello store delle applicazioni per i dispositivi mobili.
Su questo cambiamento più radicale però Google ha voluto mettere le cose in chiaro: questo cambiamento è stato apportato in maniera tale che tutti i dispositivi potessero riprodurre completamente il logo, visto che alcuni avevano difficoltà.

Vi consigliamo anche