0 Shares 14 Views
00:00:00
17 Dec

Google +, inviti a ruba e truffe

dgmag - 5 luglio 2011
5 luglio 2011
14 Views

Si fa sempre più difficile, almeno per il momento, ottenere l’invito per entrare in Google +, il nuovo social network che Mountain View sta "testando" da meno di una settimana e che inevitabilmente sta attirando l’attenzione di tutti.

La modalità di lavoro di Google è quella classica: si parte con i beta tester che hanno avuto a disposizione degli inviti i quali si sono propagati per il Web a cascata fino a quando Google non ha deciso di limitare l’accesso e di imporre restrizioni.

E sul Web è scattata la caccia all’invito tanto che su eBay è possibile trovare delle aste con opzione Compra Subito in cui un invito per il nuovo social network viene valutato fino a 80 euro e sono nati siti Web che promettono, segnalando il proprio indirizzo email e condividendo i post, di inviare un invito per Google +.

Spesso entrambe le soluzioni si rivelano colossali bufale per cui invitiamo alla calma e a fare attenzione a cosa si fa per evitare di pagare per un servizio gratuito o di fare pubblicità a siti che sarebbero in realtà da evitare.

A queste bufale si aggiungono i siti di spam che promettono inviti esclusivi per Google + ma in realtà non sono altro che siti finti e pieni di spam che sfruttano il bottone Learn more about Google+ per diffondere viralmente i propri contenuti.
 

Loading...

Vi consigliamo anche