0 Shares 8 Views
00:00:00
14 Dec

Google per l’Africa

LaRedazione
30 giugno 2009
8 Views

Google ha deciso di portare in Africa alcuni dei suoi servizi, così che anche i paesi in via di sviluppo possano sfruttare i vantaggi che il mondo della comunicazione oggi è in grado di offrire.

In particolare, Google ha pensato a chi non possiede un computer o un iPhone e può permettersi soltanto uno di quei telefonini che costano poco più di dieci dollari e che sono dotati di pochissime funzioni. La chiamata vocale e gli SMS, ad esempio.

In Africa, una persona su tre possiede un cellulare e la telefonia mobile è molto più diffusa di Internet. Quale modo migliore se non un SMS per informarli su quello che accade nel mondo?

Google ha così ideato un vero e proprio set di servizi facilmente usufruibili: primo su tutti Google SMS, che fornisce notizie su vari argomenti e offre consigli sulla salute e sull’agricoltura; Google Trader invece fa in modo che venditori e acquirenti possano rintracciarsi l’un l’altro per vendere e acquistare qualsiasi tipo di prodotto.

Google si dice particolarmente eccitato per il Google SMS Tips, un servizio che permette agli utenti di chiedere a Google, sempre sul telefonino, consigli su qualcosa. L’algoritmo elabora la domanda, scova le parole chiavi e formula una risposta pù o meno adeguata.

Google SMS ha come partner il Grameen Foundation e comprende anche un servizio di Clinic Finder. E’ già pronto in Uganda e maggiori informazioni si possono leggere sul blog di Google dedicato all’Africa.

Loading...

Vi consigliamo anche