0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

Google perfeziona la ricerca

LaRedazione
5 ottobre 2009
9 Views

Google ne ha appena sfornata un’altra. Per ora disponibile soltanto nella versione americana, il motore di ricerca offre una serie di opzioni che aiuteranno gli utenti a perfezionare le loro ricerche.

Anziché andare allo sbaraglio, da qualche giorno è infatti possibile sfruttare una nuova barra posizionata sulla sinistra nella quale selezionare il dove, il come e il quando Google dovrà trovare quel che si sta cercando.

Digitando ad esempio Jessica Biel, è possibile dare un’occhiata alle news riguardanti l’attrice sui blog, o nei video, o anche nei forum di discussione, oppure in quelle che Google definisce recensioni e, ovviamente, in tutte queste opzioni contemporaneamente.

L’opzione temporale invece permette di cercare i risultati dell’ultimo anno, dell’ultima settimana, dell’ultimo giorno, dell’ultima ora o anche di una data a scelta dell’utente. Se si cercano notizie sulla Biel delle ultime 24 ore, ad esempio, appariranno di sicuro quelle riguardanti la rottura con Justin Timberlake. 

L’utente potrà anche eliminare le pagine già visitate, tanto per non buttare via altro tempo, e scegliere le modalità di visualizzazione dei risultati: il related search, ovvero le ricerche correlate; il wonder wheel, una ruota i cui raggi mostrano le parole chiave relative alla ricerca; il timeline, che mostra le date relative all’oggetto cercato, e lo standard view. 

Inoltre, sarà possibile andare direttamente sugli shop online dedicati a ciò che stiamo cercando e scegliere di vedere o meno le immagini relative alla nostra ricerca.

Verrebbe da dire che BigG ne sa sempre una più del diavolo. E di Bing.

 

Vi consigliamo anche