0 Shares 14 Views
00:00:00
18 Dec

Il computer in bagno? E’ la nuova mania!

dgmag - 26 agosto 2009
26 agosto 2009
14 Views

Secondo un’indagine condotta in Inghilterra e pubblicata sul Daily Telegraph, realizzata dal marchio Yakult per il lancio della Gut Week (Settimana dell’intestino), anche in bagno non si riesce più a fare a meno del computer.

Più di un terzo degli intervistati (34%) ammette di aver provato a inviare un messaggio dalla toilette, il 33% confessa di avere parlato al telefono, il 7% di avere navigato nella Rete e l’1% su Twitter.

E c’è anche chi per non sprecare il tempo trascorso in bagno sfrutta quegli istanti per pensare al pasto successivo (14%); senza contare quelli che ottimizzano i minuti in bagno mangiando o bevendo.

A cercare una distrazione mentre sono in bagno sono più gli uomini delle donne e, accantonata la computer-mania, le attività collaterali più gettonate dagli uomini inglesi sono consultare i programmi degli incontri di football (14%) e cimentarsi in giochi enigmistici (18%).

Quanto alla lettura, sente l’esigenza di sfogliare qualcosa in bagno il 58% degli uomini contro il 29% delle donne.

"Alcune persone amano tenersi occupate alla toilette", ha dichiarato al Daily Telegraph il gastroenterologo Simon Gabe, "e lo fanno per tutta una serie di motivi. In passato il passatempo preferito era la lettura di quotidiani, magazine o libri, che adesso lasciano spazio ai dispositivi wireless per accedere al web o rispondere a una mail".

Abitudini hi-tech che, assicura l’esperto, "non sono dannose per la salute dell’intestino".

Insomma, neanche in bagno si può staccare la spina…

Loading...

Vi consigliamo anche