0 Shares 5 Views
00:00:00
16 Dec

L’Huffington Post venduto ad AOL per oltre 300 milioni di euro

dgmag - 7 febbraio 2011
7 febbraio 2011
5 Views

Notizia storica nel mondo dell’editoria digitale: il provider AOL ha infatti annunciato di aver acquistato/acquisito l’Huffington Post, il blog/magazine che ogni mese segna circa 25 milioni di visitatori, al prezzo di 315 milioni di dollari di cui 300 milioni saranno versati in contanti all’atto della firma.

Arianna Huffington ricoprirà il ruolo di presidente e redattore capo del The Huffington Post Media Group, che integrerà i contenuti dell’Huffington Post e quelli di AOL ovvero Mapquest, Politics Daily, PopEater, Moviefone, Endagdet, TechCrunch e Patch.com; AOL ha infatti da poco acquisito anche la library video 5min Media per 36.5 milioni di dollari e Thing Labs e così il traffico del provider arriverà a 117 milioni di visitatori unici in America e 270 milioni nel mondo.

L’Huffington Post è stato fondato nel 2005 e si è imposto nel giro di poco tempo come uno dei siti più frequentati negli Usa e nel mondo, grazie ad una strategia insieme aggressiva e scanzonata in cui a fare la parte del leone sono le notizie e non altro.

Un modo di fare giornalismo che non cambierà in quanto, hanno fatto sapere dal magazine/blog, l’Huffington Post resterà lo stesso ma l’integrazione con altri siti e contenuti permetterà una maggiore espansione e la possibilità di raggiungere anche altri mercati.

Loading...

Vi consigliamo anche