0 Shares 18 Views
00:00:00
15 Dec

La nuova versione di Google Maps da oggi è disponibile per tutti

LaRedazione
17 luglio 2013
18 Views

L’azienda americana Google lancia il nuovo Google Maps Web in collaborazione con Street View e Google Earth. Entrambe le realtà virtuali citate perfezionano il progetto della piattaforma e allargano la funzionalità estendendola alla massa. Basta inviti, dunque, il Mondo diventa a portata di click.

Estate 2013. In concomitanza con la presentazione Goolge I/O è stata lanciata la nuova versione di Google Maps Web, disponibile per tutti. Non è una leggenda! Tutto vero e disponibile senza il costringente invito che limitava notevolmente l’accesso ai molti per preferire gli addetti ai lavori e gli specialisti del settore. Nasce ufficialmente Google Maps Web nella sua nuova versione, fusione di una serie di perfezionamenti tra i quali una serie di App disponibili per dispositivi Android e iOS di ultima generazione e per iPad e iPhone.

Cosa cambia realmente? Beh, si tratta di una serie di modifiche della vecchia versione di Google Maps che amplia notevolmente le informazioni con una grafica semplice e chiara. Facciamo alcuni esempi concreti per mostrare cosa potremo avere sullo schermo del nostro cellulare ovunque e in modo semplice: si potranno avere informazioni aggiornate sulla condizione del traffico e su eventuali presenze di incidenti.

La grafica migliora notevolmente e acquista maggiore risoluzione, ottimizzando la velocità di caricamento. Per avere, invece, un’idea precisa di cosa è cambiato nel programma basta accedere alla pagina di Google Maps Web e cliccare sulla voce Prova Adesso per avere un assaggio rapido delle evoluzioni apportate. L’interfaccia di Google Maps, cui siamo abituati, è ufficialmente tramontata senza dimenticarci (però!) quanto innovativa nel suo genere! Affermazione esagerata? Pensate il contrario? Con il tasto Esplora l’utente può accedere al percorso scelto esplorando (appunto) punti di interesse presenti in esso.

La mappa sarà, anche, personalizzabile con un account e con informazioni salvabili relative ai nostri spostamenti privilegiati. Il programma ha un’attenzione particolare anche per i percorsi alternativi quali le piste ciclabili, le zone a traffico limitato o pedonali. Tra le novità, la scomparsa della specifica Latitude che non ha mai convinto e che contava solo pochi fan.

Per tutti noi abituati alla vecchia versione, questa nuova versione di Google Maps Web (valutata positivamente da coloro che l’hanno provata!) rischia di creare una vera e propria dipendenza ma per la prima volta una dipendenza non potrà generare problemi. Buona consultazione con Google Maps Web!

Loading...

Vi consigliamo anche