0 Shares 14 Views
00:00:00
18 Dec

Linkedin si apre agli sviluppatori

dgmag - 24 novembre 2009
24 novembre 2009
14 Views

LinkedIn ha annunciato che gli sviluppatori di tutto il mondo avranno accesso diretto alle API (Application Programming Interface), ovvero alle interfacce di programmazione delle sue applicazioni, avendo cosi accesso alle procedure che consentiranno loro di sviluppare di volta in volta set di strumenti specifici per le loro esigenze.

Attraverso il sito developer.linkedin.com viene aperta la piattaforma di LinkedIn per velocizzare la creazione di nuove e innovative business applications.

L’annuncio fa seguito ad una serie di applicazioni di successo sviluppate tra gli altri da Microsoft, IBM e Rim, e fornisce agli sviluppatori la possibilità di creare
nuove applicazioni basate sui dati relativi ad ogni identità professionale, alle sue connections e alle attività dei 52 milioni di utenti di LinkedIn a livello mondiale – di cui più di 800.000 in Italia.

L’apertura dell’API di LinkedIn a sviluppatori terzi permetterà ad un’enorme community di creare innovazioni potenzialmente illimitate sulla piattaforma, aiutando milioni di professionisti e uomini d’affari in tutto il mondo ad aumentare la loro produttività ed il loro successo.

Per saperne di più: http://blog.linkedin.com/

Loading...

Vi consigliamo anche