0 Shares 10 Views
00:00:00
17 Dec

A Londra il ‘G8’ sulla gestione di Internet

Michela Fiori - 20 novembre 2013
Michela Fiori
20 novembre 2013
10 Views

Internet, la Rete, è in continua espansione. Miliardi e miliardi di nodi nascono e si intrecciano giorno dopo giorno. A Londra il 12 e il 13 dicembre prossimo un gruppo indipendente internazionale formato da agenzie governative, settori della società civile, tecnici e imprese si riunirà per la prima volta per discutere sul futuro della cooperazione globale per la gestione di Internet.

Dal summit uscirà un documento condiviso sulle regole e sui principi sulla cooperazione, e un protocollo d’intesa sulle sfide da affrontare per la governance della Rete.

L’incontro nasce sotto l’egida della Icann- Internet Corporation for Assigned Names and Numbers, ad oggi di fatto il solo strumento di gestione globale di Internet.

Presiederà il gruppo Toomas Ilves, presidente dell’Estonia, sostenitore di una Rete accessibile a tutti e sicura. Tra i partecipanti compaiono Jimmy Wales fondatore di Wikipedia, Dorothy Attwood, Vice President of Global Public Policy, della Walt Disney Company, Fernandes Almeida, membro dell’accademia delle scienze in Brasile e Frank La Rue, incaricato Onu per la libertà di espressione  e opinione.

Per l’Italia, sarà presente Francesco Caio, Ceo di Avio, recentemente nominato da Enrico Letta relatore di un rapporto sullo stato degli investimenti sulla Rete in Italia”.

Nel corso della due giorni verranno discussi i problemi che riguardano la Rete: dai temi della censura, alla tutela del copyright e della privacy  fino ad arrivare alla questione tecnica dell’assegnazione degli indirizzi Ip.

[foto: cdn.blogosfere]

Loading...

Vi consigliamo anche