0 Shares 8 Views
00:00:00
16 Dec

Nuovo blocco GMail: ecco cosa è successo

dgmag - 2 settembre 2009
2 settembre 2009
8 Views

Dopo il blackout di qualche mese fa, ieri GMail si è bloccato nuovamente: la posta elettronica di Google non ha retto il gran numero di persone che hanno cercato di accedere al loro account e così è andata in tilt.

Così Google, per evitare problemi, ha fatto in modo che l’engineering director David Besbris scrivesse un messaggio di scuse sul blog di GMail: "sappiamo che molti di voi hanno difficoltà ad accedere a Gmail in questo momento, speriamo di potervi dare qualche spiegazione a breve. E soprattutto di poter ripristinare il servizio prima possibile. Siamo davvero spiacenti per l’inconveniente".

Ecco la spiegazione sull’accaduto: "ieri abbiamo spento alcune porzioni del server dove è allocato GMail per delle procedure di routine. Si tratta di un intervento che facciamo sempre ma ieri la procedura si è inceppata e le richieste degli utenti di GMail sono state trasferite ad altri server che non sono stati in grado di gestire il traffico e sono andati in tilt".

Poi la promessa: "abbiamo fatto in modo che questa cosa non accada più intervenendo sul server dedicato a GMail" e "continueremo a lavorare su questo server anche se il 99,9% degli utenti non si accorgerà nemmeno, nelle prossime settimane, che qualcuno sta lavorando per garantire loro un servizio migliore".

Loading...

Vi consigliamo anche