0 Shares 13 Views
00:00:00
12 Dec

Più privacy su Facebook, arrivano i Gruppi

La Redazione
8 ottobre 2010
13 Views

Preoccupato di salvaguardare la propria faccia evitando di cadere nelle grinfie di quanti sostengono apertamente la caccia contro l’abuso delle impostazioni sulla privacy, Facebook ha introdotto delle nuove funzionalità che permetteranno agli iscritti di controllare in maniera più accurata la propria privacy.

La grande novità riguarda la possibilità per ogni utente iscritto di raggruppare i propri contatti scegliendo con chi condividere i propri aggiornamenti di status in modo che non sia obbligatorio per tutti far sapere al mondo intero che cosa si sta facendo: si tratta dei cosidetti Gruppi, che vanno a sostituire le Liste e che consentiranno a tutti gli iscritti di decidere cosa condividere e con chi farlo.

Sempre in direzione di una maggiore gestione dei propri dati, agli utenti viene ora data la possibilità di scaricare i dati inseriti sulla propria pagina così da tornare ad essere quello che avrebbero essere fin dall’inizio: gli unici proprietari dei contenuti presenti sulle proprie pagine.

E ancora, gli utenti possono sapere con certezza quali dati personali vengono sfruttati dalle applicazioni di terze parti presenti su Facebook e dunque intervenire su questi, se necessario anche rimuovendo le applicazioni stesse.

Vi consigliamo anche