0 Shares 11 Views
00:00:00
16 Dec

Poker e casinò online legali, ecco le novità

dgmag - 17 luglio 2011
17 luglio 2011
11 Views

Alla fine anche l’Italia cede ai casinò online e da lunedì 18 luglio tutti potranno giocare online cash utilizzando soldi veri e non più virtuali.

Secondo quanto disposto dal decreto Abruzzo del 2009, infatti, ogni utente potrà prendere parte attiva ai casinò virtuali scaricando un software da installare sul computer che permetterà, una volta registratisi e aprendo un conto, di giocare cambiando soldi veri in fiches.

Sarà necessario fornire non solo il codice fiscale ma anche il numero di carta di identità.

Non sarà più dunque necessario partecipare a dei tornei per vincere ma basterà investire il proprio denaro per un minimo di 50 centesimi e un massimo di 1000 euro; la percentuale dedicata alle vincite non può essere inferiore al 90% della raccolta (ex: su 10 euro giocati, 2 vanno al banco e 8 vanno sul tavolo) ma il giocatore potrà decidere di abbandonare quando vorrà.

Si potrà giocare solo sui siti autorizzati e si stima che il giro di affari, in un momento di crisi come questo, sarà enorme vista la voglia degli italiani di tentare la fortuna in tutti i modi possibili e immaginabili: entro la fine del 2011 il mercato dei giochi d’azzardo online potrebbe arrivare a quota 12 miliardi di euro con il massimo incasso garantito dal poker che dovrebbe incassare ben 6 miliardi.

Loading...

Vi consigliamo anche