0 Shares 8 Views
00:00:00
12 Dec

Poker online, su PokerStars si gioca a soldi

20 marzo 2009
8 Views

PokerStars ha ottenuto l’autorizzazione a dare inizio a tornei di Poker online a soldi veri, nei quali cioè i giocatori italiani devono corrispondere una vera e propria tassa di iscrizione (buy-in), con la quale, dedotte le spese, viene formato il montepremi finale, oggetto della competizione tra i vari concorrenti.

La normativa italiana prevede infatti, in questa fase, che siano organizzati solo tornei di Poker online a soldi veri e non tavoli tradizionali a denaro, e fissa anche percentuali minime di montepremi che le sale da Poker online devono corrispondere ai vincitori.

È su questo campo, cioè sulla ricchezza del montepremi, che le diverse Poker room si confronteranno per riuscire ad attrarre il maggior numero di giocatori paganti.

Snche sul territorio italiano è lecito attendersi che PokerStars.it si posizioni ai primissimi posti nelle graduatorie nazionali, sia di qualità che di frequentazione, poiché l’incredibile esperienza internazionale di PokerStars, la classe e l’eleganza della sala sono già patrimonio anche della sezione italiana della prestigiosa Poker room.

Il sito Pokersharks dichiara di poter offrire ai suoi visitatori ottime condizioni, in termini di Bonus e di promozioni, per accostarsi e cominciare a giocare presso PokerStars, così come sezioni informative, una vera e propria Guida al Poker per affinare la strategia del Poker Texas Hold’em online così come di altre varianti del Poker, con specifiche attenzioni alle particolari modalità di gioco adatte ai tornei, spes so carpite dai segreti dei grandi campioni italiani e internazionali.

Vi consigliamo anche