0 Shares 13 Views
00:00:00
11 Dec

Ricette Cotto e Mangiato del 27 ottobre 2010, la torta caprese della Parodi

28 ottobre 2010
13 Views

Se amate il cioccolato e volete regalarvi un momento di dolcezza con l’arrivo del freddo, magari sostituendo gli amati cereali della mattina con una bella torta fatta in casa vi suggeriamo la ricetta della torta caprese che Benedetta Parodi ha proposto durante Cotto e Mangiato di ieri.

Si tratta di una torta di derivazione napoletana con mandorle e cioccolata che, se nell’immaginario collettivo è molto difficile da realizzare, come ha mostrato la Parodi in realtà è molto più semplice di quel che si crede.

Per preparare la torta caprese alla Parodi vi servono 300 grammi di mandorle pelate da porre su una placca foderata di carta da forno e sistemare in forno caldo a 200° dove dovranno cuocere per circa 10 minuti ovvero fino a quando non saranno tostate: vi accorgerete che si sono tostate quando diventeranno scure.

Mentre si tostano le mandorle, fate fondere 250 grammi di cioccolato fondente in un pentolino con poca acqua e aggiungete piano piano 250 grammi di burro e 200 grammi di zucchero mescolando di continuo in modo da ottenere una salsa densa e delicata; spegnete la fiamma e versate i tuorli di 5 uova nel composto girando.

Montate gli albumi a neve aggiungedoli con delicatezza alle mandorle tostate e tritate nel mixer e alla salsa di cioccolato.

Foderare una tortiera con della carta forno e rovesciare al suo interno l’impasto da porre in forno per a 180° per circa 25-30 minuti; una volta cotta, far raffreddare e spolverizzare con dello zucchero a velo.

Livello di difficoltà decisamente basso e un tempo di preparazione di circa 45 minuti per un dolce che davvero saprà stupire tutti e farvi fare una bellissima figura in tutte le occasioni!

Vi consigliamo anche