0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Ricette dolci, la torta Sacher di Cotto e Mangiato

10 novembre 2010
13 Views

Proposta nel menù dello scorso 19 ottobre, la torta Sacher di Cotto e Mangiato si rivela un’utile alleata in questo periodo di freddo perchè garantisce il giusto apporto calorico e soddisfa i palati sia dei grandi che dei piccoli.

A differenza di altre ricette è leggermente più difficile da preparare ma basta un po’ di volontà e la sana passione per la cucina per riuscire a tirar fuori una Sacher davvero eccellente.

Per realizzare una torta Sacher da leccarsi i baffi vi servono 150 grammi di cioccolato fondente, 250 grammi di marmellata di albicocche, 100 grammi di mandorle, 100 grammi di zucchero a velo, 150 grammi di burro, 70 grammi di farina, 5 uova e 1 bustina di lievito per dolci più 125 grammi di cioccolato fondente e 75 grammi di panna per la glassa.

La prima cosa da fare è tritare le mandorle e mescolarle con lo zucchero a velo, il burro fuso e i tuorli delle 5 uova; aggiungere a pioggia la farina e il lievito, il cioccolato fondente sciolto e gli albumi delle 5 uova montati a neve. Mescolare in modo che gli ingredienti si amalghimino nella maniera migliore e versare il composto in una teglia foderata con carta da forno.

Cuocere in forno caldo a 180° per 25 minuti, sfornare e lasciare raffreddare. Una volta fredda, tagliare la torta a metà e farcirla con la marmellata di albicocca per poi richiuderla.

Spalmare la parte superiore della torta con la glassa ottenuta sciogliendo il cioccolato con la panna e far rapprendere il tutto aggiungendo qualche decorazione per rendere più bella la torta.

Vi avvisiamo che il risultato sarà ottimo in termini di gusto e sapore ma che l’aspetto potrebbe lasciare a desiderare: non preoccupatevi perchè ai vostri ospiti basterà assaggiare per godere al massimo della vostra Sacher torte.

Vi consigliamo anche