0 Shares 12 Views
00:00:00
17 Dec

Rossella Urru libera, la blogosfera si muove e chiede la liberazione

dgmag - 29 febbraio 2012
29 febbraio 2012
12 Views

La blogosfera si muove per chiedere a gran voce la liberazione di Rossella Urru, la cooperante sarda la cui vincenda è stata riportata all’attenzione dei media e della gente solo durante lo scorso Sanremo grazie a Geppy Cucciari.

La Urru, 29enne sarda, è cooperante in Algeria per il CISP (Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli) ed è stata catturata insieme a due spagnoli.

La Rete si mobilita per chiederne la liberazione a partire dal blog di Sabrina Ancarola che ha lanciato l’iniziativa passando per Twitter e per l’iniziativa di qualche vip che ha sposato la causa.

C’è anche chi spiega che tutte le iniziative a favore della Urru sono ben accolte ma che in certi casi è bene mantenere la massima riservatezza: è il deputato Andrea Sarrubbi che ha spiegato la sua posizione in un post sul suo blog.

Noi di DGMag, come testata indipendente, aderiamo all’iniziativa e sposiamo in pieno il Free Rossella Urru Blogging Day sperando che sia il pretesto per tornare a parlarne facendo in modo che i media, tutti, si rendano utili: non è necessario raccontare cosa accade ma mantenere desta l’attenzione con quei piccoli gesti che da sempre hanno reso la stampa l’espressione massima della libertà di un Paese.

L’appello di Fiorello:

Loading...

Vi consigliamo anche