Scaricare OpenOffice 3.0 è ora possibile

E’ tutto pronto per il lancio di OpenOffice.org 3.0 il pacchetto che comprende programmi per la scrittura, il calcolo e la grafica e che si caratterizza per essere l’alternativa, gratuita, a Microsoft Office.

Dopo un lavoro di quasi un anno da parte di programmatori volontari, sotto la vigilanza di Sun Microsystem, il nuovo OpenOffice, più potente e veloce, è stato lanciato oggi ed è già disponibile per il download a questo indirizzo.

Il pacchetto di Open Office comprende alcune funzionalità di base tra cui Writer, per la scrittura, Calc, il foglio elettronico per il calcolo, Impress, per le presentazioni e Draw per il disegno e la grafica.

Oltre a potenziare i moduli base OpenOffice 3.0 presenta un aspetto grafico completamente rinnovato e meno spartano, con un nuovo start center e un nuovo insieme di icone; tra le novità, la compatibilità con il sistema operativo Apple Mac OS X e il supporto per il formato ODF 1.2, l’ultima versione standard ISO.

OpenOffice 3.0 è anche in grado di aprire i documenti con la nuova estensione di Microsoft (.docx, .xlsx, .pptx) e nel corso della procedura d’installazione, OpenOffice.org 3.0 riesce a rilevare eventuali precedenti versioni della suite presenti sul sistema e a provvederne automaticamente alla disinstallazione.

OpenOffice 3.0 inoltre installa automaticamente l’ultima versione di Java (6.0 update 7) e i componenti di base (il word processor, il foglio elettronico, il modulo per le presentazioni, quelli per la grafica business, le formule e la gestione dei database) si legano strettamente alle "estensioni" attraverso le quali è possibile estendere le funzionalità della suite per l’ufficio.

A causa dell’alto numero di richieste di download, il sito per scaricare OpenOffice 3.0 potrebbe essere intasato.