0 Shares 17 Views
00:00:00
13 Dec

Sei una giraffa… ecco la soluzione dell’indovinello su WhatsApp

LaRedazione
22 ottobre 2013
17 Views

In tantissimi si saranno chiesti perché mai ci sono delle giraffe, anche alquanto tristi, tra i contatti di WhatsApp. La situazione è questa, stamattina le foto di tantissimi utenti sono state sostituite con quelle di giraffe, ma non si tratta di un modo escogitato dal programma per rintracciare eventuali utilizzatori di versioni crackate, come alcuni sul web hanno ipotizzato, ma soltanto di uno dei tanti tormentoni che diventano celebri in rete, e che stavolta hanno coinvolto il programma di messaggistica istantanea più noto al mondo. Per dirla tutta la vicenda non si conclude con la foto di una giraffa, ma prevede anche un indovinello, inviato ai contatti in questione come un semplice messaggio.

L’indovinello in questione è il seguente: “Entri in camera e vedi 2 cani e 4 gatti sdraiati sul letto, 1 giraffa e 5 ippopotami in piedi e 3 galline e una papera che svolazzano. Ecco fatto! Quanti piedi stanno in piedi nella camera? Se sbagli la risposta dovrai tenere la giraffa come immagine del tuo profilo WhatsApp per 3 giorni. Rispondi!”.

Se questo messaggio è giunto anche a voi e non avete affatto intenzione di avere per alcuni giorni come foto del profilo l’immagine di una giraffa, ma soprattutto non volete che gli altri sappiano che non siete stati in grado di risolvere l’indovinello, ecco che vi viene proposta, come spesso fa il web, una scappatoia al problema. Qual è la scappatoia? Semplice, in rete è stata pubblicata la soluzione da parte di chi è riuscito a scampare il pericolo della giraffa, ed ecco dunque cosa dovreste rispondere al messaggio che avete ricevuto.

Ad un gioco così simpatico ci si aspetterebbe che corrispondesse una soluzione decisamente semplice, eppure la risposta a questo indovinello non è poi tanto scontata, di certo non quanto ci si potesse giustamente attendere. Sono infatti tanti gli utenti che, dedicando all’indovinello soltanto una lettura superficiale, non sono stati in grado di risolvere l’enigma del giorno, che avrebbe richiesto una dose maggiore d’attenzione, oltre che d’esperienza, considerando che i giochi di parole sono in fondo uno dei pilastri di questo genere di gioco.

Non ci sarà da stupirsi dunque se nei prossimi giorni noteremo ancora la presenza di giraffe tra i nostri contatti, ma per quelli che ancora non si sono sbilanciati nel fornire una risposta, ecco la soluzione tanto agognata. Il primo elemento che occorre considerare in questo indovinello è l’espressione “piedi in piedi”, che con estrema chiarezza esclude dal conto qualsiasi forma di zampa presente nella camera citata.

In pratica i vari animali non erano altro che una mera distrazione, e per questo le loro zampe non possono essere contate. All’inizio dell’indovinello però viene specificato che occorre entrare nella stanza per poter vedere tutto ciò, e dunque i primi due piedi sono quelli di chi entra. Sarebbe troppo facile però se ci si limitasse a questi due, ed è qui che subentra il gioco di parole, dal momento che sono piedi anche i quattro del letto, che sommati agli altri danno come risposta un bel 6.

Vi consigliamo anche