0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Siamo tutti farabutti, il nuovo tormentone del Web

16 settembre 2009
13 Views

Le parole del presidente del consiglio Silvio Berlusconi ieri sera a Porta a Porta oltre a creare un caso hanno anche creato un tormentone.

Dalla mattinata di oggi il nuovo tormentone è ritoccare le proprie foto aggiungendo la scritta "Siamo tutti farabutti" oppure farsi fotografare con cartelli di vario tipo in cui il proprio status viene dichiarato apertamente.

Portavoce dell’iniziativa è il quotidiano più farabutto di tutto, Repubblica, che ha lanciato la campagna "Noi Farabutti".

Inutile dire che ormai di tormentone si tratta come quando, qualche mese fa, il premier disse che gli italiani sono dei "c…i" dando adito a tante di quelle campagne online che si ricorderanno per sempre.

Siamo tutti farabutti è esilarante nonostante la serietà della cosa e per sottolineare l’importanza della campagna Repubblica fa sapere che sabato alla manifestazione di Roma per la libertà di stampa parteciperà anche il Festival del giornalismo di Perugia che porterà uno striscione con le dieci domande di Repubblica più una a sorpresa.

Se vi sentite farabutti, mandate le vostre foto a Repubblica cliccando qui!

Vi consigliamo anche