Social network, MySpace il preferito dagli italiani

E’ in costante aumento l’utilizzo, da parte degli italiani, dei social network e degli strumenti che, sul Web, consentono di fare amicizia, scambiarsi contatti e fare networking al punto tale che nel 2008 si registrano ben oltre 8 milioni di utenti attivi su Internet.

A rilevarlo una ricerca condotta da laFeltrinelli.it, negozio online di libri, CD e DVD, che ha confrontato i dati ufficiali di Nielsen, Forrester e Simmaco con quelli presenti nel proprio database relativamente all’utilizzo dei social network in Italia.

Il quadro che esce parla di 24,3 milioni di navigatori in Internet (41% della popolazione) dei quali 3,4 possiede un blog come Splinder o Blogger e 4,7 milioni sono iscritti ai social network.

E se nel mondo impazza Facebook, in Italia si continua a preferire MySpace, attualmente in cima alle preferenze con il 59,5% degli iscritti (2,7 milioni di utenti), seguito da Facebook segue al 19,5% (900.000 utenti), LinkedIn al 7,7% (300.000 utenti); seguono infine gli altri network, come FlickR, Anobii e Badoo, che insieme totalizzano il 13,3% (625.000 persone).

I blog sono stati attivati da 3,4 milioni di italiani, raggiungendo quasi il 14% del totale dei navigatori in rete.

Secondo la ricerca, il web 2.0 in Italia interessa maggiormente la fascia di età compresa tra i 18 e i 44 anni con gli uomini che rappresentano il 59% dei social networkers e le donne il 41%.