0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Sony Online Entertainment sotto attacco: rubati i dati di 25 milioni di utenti

3 maggio 2011
10 Views

Doveva essere tutto risolto e invece Sony ha comunicato che, nonostante il Playstation Network sia stato riattivato seppur parzialmente, sarebbero stati sottratti i dati di altri 25 milioni di utenti della rete di giochi Sony Online Entertainment Pc.

Nel complesso secondo Sony sono stati sottratti ben 10.700 file di pagamento di clienti in Austria, Germania, Paesi Bassi e Spagna e 12.700 numeri relativi a carte di credito o bancomat in un attacco che sarebbe avvenuto il giorno primo della violazione della rete PlayStation.

La rete Station.com è stata chiusa ma sarebbero stati rubati nomi, indirizzi, email, date di nascita, numeri di telefono e informazioni sensibili di ben 24,6 milioni di clienti di giochi per pc così come i dati presenti in un database del 2007.

Anche in questo caso Sony, per evitare un ulteriore danno di immagine, ha fatto sapere che gli utenti di Station.com "saranno rimborsati con l’allungamento di 30 giorni del loro abbonamento, oltre a un risarcimento per ogni giorno in cui il sistema è down".

Dopo l’annuncio della risoluzione dei problemi al Playstation Network il titolo della Sony in Borsa aveva iniziato a risalire ma con questo nuovo problema la casa nipponica potrebbe tornare a perdere terreno nonchè ad essere vittima di richieste legali e di migrazioni di massa verso altre piattaforme, Xbox in primis.

Vi consigliamo anche