0 Shares 10 Views
00:00:00
16 Dec

Spam su Internet, Facebook ottiene risarcimento

dgmag - 30 ottobre 2009
30 ottobre 2009
10 Views

Nuova sentenza negli Usa che condanna lo spam ma stavolta lo fa a vantaggio di un soggetto già forte economicamente, Facebook.

A Facebook è stato infatti riconosciuto il diritto ad ottenere ben 711 milioni di dollari in danni per le attività di spamming illegale effettuato da un operatore di marketing via internet. A

L’uomo condannato, Sanford Wallace, era stato querelato dal social network per aver avuto accesso senza essere autorizzato agli account di diversi iscritti al social network che aveva utilizzato per inviare messaggi di spam a scopo pubblicitario.

Il tribunale californiano ha anche deciso di deferire Wallace al procuratore generale Usa per oltraggio alla corte, reato con cui rischia pene detentive.

A maggio del 2008 lo stesso Wallace era stato condannato, insieme al suo socio Walter Rines, a risarcire danni per 230 milioni di dollari a favore di MySpace, che a sua volta era stato oggetto di bombardamenti di messaggi spazzatura; nel 2006 gli era stata comminata una multa da 4 milioni per aver diffuso di programmi che infettavano i computer.

Loading...

Vi consigliamo anche