0 Shares 6 Views
00:00:00
12 Dec

Terremoto in Giappone: Google Person Finder e Google Earth per l’informazione

14 marzo 2011
6 Views

Si fa sempre più serio l’impegno di Google per sostenere il Giappone, aiutare nelle ricerche e mostrare al mondo cosa sta succedendo e cosa succede nell’area devastata dal terremoto e dallo tsunami.

Immediatamente dopo la scossa e lo tsunami della scorsa settimana Google ha infatti aperto Person Finder, una pagina per cercare amici e familiari ma anche per aggiornare in tempo reale sulla situazione del Paese, sempre più critica; per facilitare le cose, Google ha pensato ad un sistema semplicissimo per cui basta inserire il nome della persona che si cerca per avere accesso ad un elenco di informazioni relative a questa persona.

Il sito è disponibile in lingua inglese e in lingua giapponese e puo’ essere implementato anche su altri siti, proprio per facilitare il ritrovamento delle persone scomparse e la circolazione di notizie importanti; chiaramente il suo funzionamento dipende dal funzionamento di Internet in Giappone che per ora è l’unica infrastruttura che ancora regge nonostante la terribile situazione in cui versa l’intero Paese.

Su Google Earth sono state invece messe a disposizione le immagini delle devastazioni così come riprese dal satellite e grazie alle quali è possibile confrontare lo stato delle cose prima e dopo il terremoto e lo tsunami; esattamente come per Google Finder anche le immagini di Google Earth possono essere inserite su qualsiasi sito in modo da documentare cosa è accaduto a causa del terremoto e dello tsunami.

Le immagini sono state inserite anche su Picasa e mostrano un livello di devastazione spaventoso destinato probabilmente ad aggravarsi se proseguirà lo stato di allerta.

Vi consigliamo anche