0 Shares 9 Views
00:00:00
17 Dec

Cyber sicurezza: giro di vite Ue sugli hacker

Michela Fiori - 7 giugno 2013
Michela Fiori
7 giugno 2013
9 Views

Con 36 voti favorevoli e 8 contrari, la Libe (commissione del Parlamento Europeo per le libertà civili) ha approvato il testo di un disegno legislativo che tende a stabilire pene minime a livello comunitario contro i reati informatici e a inasprire le pene per alcuni tipi di cyber attacco.

La proposta di direttiva prescrive a tutti gli stati membri di sanzionare con pene non inferiori a due anni: la violazione di dati personali, l’accesso illegale o la violazione di sistemi informatici, l’intercettazione illegale di comunicazioni, o la produzione e la vendita di software utilizzati per mettere in atto reati informatici.

Il testo prevede minimo cinque anni per chi sferra attacchi informatici contro “infrastrutture critiche” come le reti di trasporto, quelle governative o gli impianti nucleari.

Vengono introdotte sanzioni detentive di un minimo 3 anni per la realizzazione di botnet, reti di “computer zombie” create per veicolare spam o condurre attacchi DDoS contro siti e infrastrutture di rete.

“Il crimine informatico non conosce confini – ha dichiarato Monika Hohlmeier, eurodeputata tedesca relatrice della proposta – ed è proprio per questa ragione che la direttiva introduce finalmente delle regole comuni nel campo del diritto penale, puntando ad agevolare la cooperazione tra le autorità competenti degli stati membri per prevenire gli attacchi”.

Mentre l’Europa discute di cyber attacchi e reati informatici, a Cosenza, in Italia, si tiene dal 7 al 9 giugno l’incontro annuale delle controculture digitali. L'Hackmeeting, giunto quest’anno alla sua sedicesima edizione, propone dibattiti e workshop a ingresso libero, per discutere temi che spaziano dalla privacy alle tecnologie di comunicazione, dal software libero al mediattivismo, dalla robotica ai diritti digitali, alle relazioni di inchiesta sui software spia utilizzati da governi e società private.

Michela Fiori

Loading...

Vi consigliamo anche