0 Shares 26 Views
00:00:00
15 Dec

Yahoo! sta per comprare Tumblr per oltre un miliardo di dollari!

20 maggio 2013
26 Views

Nuovi legami. La società Yahoo! è sempre più intenzionata a portare a termine l'acquisizione della piattaforma di Tumblr per la cifra di 1,1 miliardi di dollari, cercando di anticipare le mosse dei diretti avversari Google e Facebook. Le indiscrezioni circolano sin dal 18 Maggio, anche se tutt'ora nessuna delle aziende coinvolte ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale.

Una partita a scacchi. Yahoo!, attraverso la propria amministratrice delegata Marissa Mayer, ha fatto trapelare nell'ultimo cda societario che l'acquisto di Tumblr è “nella strategia di Yahoo!”. Questo quanto riportato dal Wall Street Journal, che ha messo luce sulla scelta fatta da parte del colosso della Silicon Valley di non restare distaccata dai diretti concorrenti Google e Facebook, che hanno, in pochi anni, monopolizzato lo sconfinato panorama di internet. Perciò, attraverso un'acquisizione, addirittura in contanti, entro oggi Yahoo! si aggiudicherà Tumblr e garantirà a tale piattaforma, come a suo tempo fece Facebook con Instagram, la propria indipendenza.

Una nuova fetta della torta. Ma cos'è Tumblr, e perché è tanto ambito? Tumblr è una piattaforma di blog e microblog fondata da David Karp, munita di strumenti creativi per la realizzazione di 'diari virtuali' e la possibilità di integrarli su smartphone e tablet. Oggi, questo gruppo vanta circa 108 milioni di blog, un altissimo numero di utenti, di cui un quarto del totale rappresenta la fascia legata ai social media e, nell'ultimo anno, un fatturato di 13 milioni di dollari. Tanto clamore ovviamente ha portato all'interessamento di società come Microsoft, Google, Facebook e la stessa Yahoo!.

Il nuovo rivale? E così, accanto a colossi come Google, si affaccia con prepotenza anche Yahoo! che, dopo aver introdotto l'integrazione dei social network nei propri spazi digitali (Twitter e Facebook), ha deciso di assorbire anche Tumblr per garantirsi l'attenzione dei giovani che, ad oggi, usano tale piattaforma come punto di riferimento nella realtà dei blog. Che si cominci a respirare una nuova aria di sfida tra i colossi della rete? Se così sarà, sarà una lotta tra Titani.

[foto: redorbit.com]

Francesco Calderone

Loading...

Vi consigliamo anche