0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

Yahoo! si affida a Getty Images per le foto di viaggi

LaRedazione
15 luglio 2013
8 Views

Il mondo del web sta assistendo in questi giorni una nuova rivoluzione. Yahoo e Getty Images unite su un unico fronte! Motivo del matrimonio? Dare del filo da torcere alla grande G prima di tutto, ma anche implementare la propria immagine agli occhi del mondo, anzi del world wide web!

Non è di certo una novità nel mondo del web, ma anzi, stringere una partnership tra motore di ricerca ed azienda esterna sta diventando un trend non poco remunerativo!
Google assume sempre più potere, è indiscutibilmente il numero uno tra i motori di ricerca, e dietro si sta scatenando una vera guerra per guadagnare la seconda posizione, oltre che terreno.

Qualche giorno fa, Yahoo ha fatto la sua mossa per dir la sua per quanto riguarda la fascia relativa alle immagini on line.
Conoscete “Getty Images”? Beh qui in Italia non è ancora così popolare, non ai più almeno. Ma ha decisamente il suo fascino.
Innanzitutto cerchiamo di spiegare cosa fa di bello questo sito. Il nome già potrebbe farvi intuire qualcosa… Getty Images è sostanzialmente un’enorme supermercato online di immagini.
Immagini che includono diverse categorie ovviamente, ma anche diverse dimensioni, peso (ovviamente inteso in MB) e diverso prezzo. Uno stock di fotografie vero e proprio!
Ah, dimenticavo! Per onor di cronaca, immagini ma anche video.

Cosa centra Yahoo in tutto questo? Beh forse non conoscete il business celato dietro ad una fotografia. Già perchè se una volta si diceva che la pubblicità è l’anima del commercio, ora possiamo dire che la fotografia è l’anima del commercio on line!

Perchè dico ciò? Pensateci bene… clickereste o guardereste un contenuto postato sul web con una pessima foto? No vero? Lo sapevo… e lo sa anche Yahoo, ecco perchè qualche giorno fa è arrivato l’annuncio tra i due colossi.
Yahoo e Getty Images che si prendono per mano per aumentare la propria portata.

Vediamo ora su cosa si basa esattamente la partnership.
Innanzitutto ha a che fare ovviamente con le immagini ma non tutte. Difatti, almeno per ora, le protagoniste sono le immagini riferite a viaggi, luoghi, posti.
Insomma, Yahoo va a proporre tra i risultati delle proprie ricerche le immagini di Getty Images.

Più o meno funziona in questo modo: si fa una ricerca on line (ovviamente su Yahoo) su una qualsiasi destinazione di un viaggio, ad esempio. Et voilà, Yahoo ti fornisce in un batter d’occhio (a seconda della vostra connessione dati) una serie di immagini prese da Getty Images connesse alla destinazione scelta.
Diciamo che se paragonata al servizio offerto da Google, questo di Yahoo propone immagini dalla qualità estremamente elevata.

Di sicuro un bel colpo per la società di Sunnyvale, California. Ora staremo a vedere se il servizio si estenderà anche ad altre tipologie di ricerche.

Vi consigliamo anche