0 Shares 28 Views
00:00:00
17 Dec

YouPorn è in vendita. 100 milioni di dollari il prezzo

LaRedazione - 21 ottobre 2013
LaRedazione
21 ottobre 2013
28 Views

Youporn, uno dei siti più famosi contenente materiale sessuale per adulti, sembra sia pronto per essere venduto: a darne la notizia sarebbe stato il suo manager tedesco, nonché inventore FabianThylmann, il quale avrebbe deciso di vendere le sue quote della società Manwin.

Ovviamente, le motivazioni per una scelta del genere sono ancora sconosciute: il manager e sua moglie infatti non avrebbero nemmeno confermato o smentito la notizia e, come spesso accade in questi casi, tutto tace attorno alla situazione, e nemmeno sul web si sa molto della scelta finale di Thylmann.

Ma chi è stato allora a mettere la voce sul web, e perché si è parlato di Thylmann che conferma la notizia?
A questi due quesiti risponde una domanda molto semplice: secondo il sito web Xbiz, Thylmann e sua moglie avrebbero firmato una particolare lettera nella quale confermerebbero la cessione delle loro azioni, e proprio per questo quindi si può sostenere che sia lo stesso manager ad aver confermato la sua uscita dal mondo dell’hard del web.

Rimangono ancora alcun misteri da svelare: come detto prima, la scelta dei due coniugi rimane ancora un segreto. Inoltre, non si conoscono ancora, con esattezza,  né i compratori né il valore delle azioni di Thylmann di Youporn, azioni che sicuramente varranno tantissimo, viste le visite che giornalmente il sito a luci rosse riesce ad ottenere.

Ovviamente però il web è popolato da tantissime persone, e molte mettono in circolo voci ancora prive di conferma: sono moltissimi infatti gli utenti e gli esperti che hanno deciso di esprimere il loro pensiero attorno alla vicenda, e quindi è facile capire come ci siano voci che si contraddicono per quanto riguarda il prezzo delle azioni.

La voce più recente comunque, nonché quella più affidabile, parla di cento milioni di dollari per acquistare Youporn e le azioni di Thylmann: il prezzo pare quindi sia molto elevato, e naturalmente i ricavi che deriveranno dall’acquisto delle azioni saranno molto elevate.

L’acquirente, rimane ancora sconosciuto: la stessa voce relativa al prezzo delle azioni ipotizza che il compratore possa essere formato da un gruppo di manager provenienti dal Canada, ma anche in questo caso,  non vi è né conferma né smentita riguardo l’acquisto del sito web pornografico.

Bisognerà pertanto attendere prima di conoscere il vero nome di colui che acquisterà il popolarissimo portale del porno online, che nonostante questo cambio di proprietà, bisogna ammetterlo, Youporn gode di buonissima salute.

 

Loading...

Vi consigliamo anche