0 Shares 17 Views
00:00:00
12 Dec

Musica online: YouTube vuole fare concorrenza a Spotify

Michela Fiori
24 ottobre 2013
17 Views

YouTube, la piattaforma di condivisione video più grande e conosciuta  al mondo si appresta a diventare un produttore di servizi di streaming musicale a pagamento. Entro la fine dell’anno infatti Google lancerà un servizio di musica streaming targato YouTube. Il prodotto consentirebbe l’accesso illimitato a una libreria musicale decisamente vasta. E così, dopo l’arrivo in Italia i cultori della musica online avranno anche la possibilità di ascoltare i propri brani preferiti anche da YouTube.

Le indiscrezioni emergono da The Verge, il magazine indica addirittura il periodo del rilascio che dovrebbe verificarsi verso la fine dell’anno. Come su Spotify, ci sarà la possibilità di scegliere due versioni: una Basic gratuita e una Premium a pagamento. Nella versione Premium, che costerà 9.99 dollari al mese, ci sarà la possibilità di ascoltare musica senza interruzioni pubblicitarie e di “portare” con sé i brani più amati anche offline. La versione base porterà un po’ di pubblicità tra un brano e un altro ma, a differenza del suo diretto concorrente, permetterà di ascoltare i brani su qualunque piattaforma.

Secondo le indiscrezioni la gran parte degli accordi con le grandi major sarebbero già stati conclusi.

In concomitanza del lancio del servizio di musica streaming, potrebbe coincidere con l’aggiornamento dell’app per tablet e smartphone. Se effettivamente realizzato, il servizio consentirebbe a Big G di incrementare in maniera considerevole i guadagni derivanti da YouTube piattaforma che ha visto negli ultimi anni una crescita esponenziale e che ha permesso a milioni di artisti più o meno famosi di aprire un canale personale e far conoscere la propria musica a un pubblico potenzialmente globale.

 

 

Vi consigliamo anche