0 Shares 11 Views
00:00:00
16 Dec

Crisi di coppia, colpa dei social network

LaRedazione - 25 agosto 2009
LaRedazione
25 agosto 2009
11 Views

Secondo uno studio promosso da Found!che ha coinvolto 260 esperti tra sessuologi, sociologi, consulenti di coppia, ma anche avvocati, che hanno analizzato le relazioni personali e le cause di litigio all’interno di coppie e di gruppi di amici che utilizzano abitualmente i più conosciuti social networks, molta della colpa nei casi in cui le relazioni finiscono è da attribuire ai social network e a Facebook.

I social network secondo gli esperti allontanano i partner (53%), moltiplicano le occasioni di tradimento (41%), ma soprattutto creano sfiducia e sospetto (36%) e anche mancanza di dialogo all’interno della coppia. Sotto accusa viene messo il troppo tempo collegati, a discapito del tempo che viene passato insieme al partner, il fatto che si lascia coinvolgere troppo e troppo facilmente ci si lascia andare a confessioni e intimità.

Non a caso le rimostranze più comuni che fanno al partner più coinvolto nel social network è che passano troppo tempo collegati, come se volessero scappare dalla vita reale di coppia, si lasciano coinvolgere troppo dal punto di vista emozionale con effetti sulla vita reale e che agli amici del social network confidano cose di cui la stessa partner o lo stesso partner non sa nulla.

Come evidenzia il 58%, il partner in carne ed ossa è svantaggiato perchè la relazione virtuale è più semplice, intrigante e meno impegnativa.

Ma ad essere a rischio non è solo la stabilità all’interno della coppia perchè per il 71% si crea una concezione distorta dell’amicizia e i litigi virtuali rischiano di mettere in crisi interi gruppi di amici (63%).

Ecco allora che dagli esperti arriva il decalogo sul corretto utilizzo dei social networks:
1. mai passare più tempo online che nella vita reale, cercando di non utilizzare il social network come un rifugio dalla propria vita di coppia;
2. i social networks non vanno utilizzati come valvola di sfogo o un confessionale;
3. non crearsi un profilo nascosto senza informarne il partner;
4. mai eccedere sul personale soprattutto se ciò coinvolge altre persone;
5. pensare sempre bene a ciò che si sta postando sul proprio spazio o su quello di qualcun altro;
6. non diventare monotematici, parlare solo dei social network e dei propri mici virtuali;
7. condividere con il/la partner i propri interessi e i propri amici e amiche all’interno del social network;
8. non è difficile essere scoperti se si è alla caccia di una trasgressione o di un tradimento sul social network;
9. considerare sempre che chi parla dall’altra parte di uno schermo è avvantaggiato perchè con lui condividete solo le cose belle mentre con il/la partner reale condividete tutto;
10. la vera vita è quella reale, di tutti i giorni.

Loading...

Vi consigliamo anche