0 Shares 13 Views
00:00:00
16 Dec

Facebook festeggia 100 milioni di utenti mensili su telefoni ‘non smart’

LaRedazione - 26 luglio 2013
LaRedazione
26 luglio 2013
13 Views

Nuovo record in casa Facebook, con l’applicazione Facebook for Every Phone che raggiunge la vetta dei cento milioni di utenti, mostrando l’attenzione di Zuckerberg anche per i cellulari di vecchia generazione, e non soltanto gli smartphone.

Facebook è senza ombra di dubbio uno dei simboli più forti dell’attuale rivoluzione tecnologica. Oggi però scopriamo che l’idea generale che questo celebre social sia esclusivamente legato al mondo degli smartphone è sbagliata. Sono almeno due anni infatti che Zuckerberg sta lavorando allo sviluppo di un’applicazione che svolga il proprio compito anche sui telefonini di vecchia generazione, quelli non smart per intenderci, che sono ancora in circolazione con un numero incredibile, dal momento che una buona fetta della popolazione mondiale, soprattutto quella che ha superato una certa età, non ha intenzione di rivoluzione il proprio modo, decisamente semplice, di concepire il telefonino, ovvero come un normale telefono portatile. Questo genere di utenza probabilmente non saprà neanche dell’esistenza dell’app Facebook for Every Phone, che però può risultare decisamente utile per coloro che non hanno uno smartphone per i costi eccessivi e in questo modo potranno avere accesso a una comoda via di mezzo.

Il comunicato stampa della società informa che l’applicazione sarà molto semplice da utilizzare ma soprattutto priva di inutili complicazioni che ritarderebbero soltanto il processo di caricamento del vecchio telefono. Sono ben tremila i feature phone, di ogni marca oggi sul mercato, che possono far girare al meglio questa app, compresi i modelli che hanno un prezzo alquanto infimo. Facebook for Every Phone consentirà agli utenti di connettersi al social network, ritrovando quelle che sono le funzioni principale della creatura di Zuckerberg, ovvero i messaggi, le foto proprie e in bacheca e le news feed, incessantemente aggiornate.

Lo studio dell’applicazione è durato ben due anni per poter consentire al social di girare al meglio su dei dispositivi che sfruttano una capacità hardware decisamente limitata, comportando inoltre un consumo di banda molto basso. Sì certo, si parla sempre di banda, ovvero di connessione alla rete. Infatti, se avete tra le mani un cellulare talmente datato da non potersi connettere alla rete, quest’app non può di certo fare per voi. Trattandosi di un social network infatti Facebook necessita di un certo quantitativo di banda.

Ad ogni modo, nonostante l’impossibilità di offrire Facebook a tutti i vecchi cellulari ancora esistenti, quest’app dimostra la grande attenzione di Zuckerberg verso i propri miliardi di appassionati nel mondo, e non potrà far altro che segnare un punto a suo favore nella lotta dei social.

Loading...

Vi consigliamo anche