0 Shares 15 Views
00:00:00
16 Dec

Facebook prepara il nuovo tasto ‘mi dispiace’

LaRedazione - 11 dicembre 2013
LaRedazione
11 dicembre 2013
15 Views
facebook arriva il tasto mi dispiace

Su Facebook potrebbe presto arrivare il tasto ‘mi dispiace‘, ma attenzione, non si tratterebbe di un tasto contrario al canonico ‘mi piace’, il famosissimo ‘like’ che ha rivoluzionato il modo di interagire su internet. Il nuovo ‘mi dispiace’ servirà infatti non a fare polemica, ma a ad esprimere solidarietà per status cupi, o comunque per commentare brutte notizie.

Non si tratterà dunque del tanto invocato tasto ‘non mi piace‘, che secondo il team di Facebook potrebbe in realtà dare via libera a flamer a chiunque abbia voglia di utilizzare uno dei più popolari social network come ‘sfogatoio’.

Il nuovo tasto, che in inglese si chiamerà ‘sympathyse‘, sarà dunque un vero e proprio ‘mi dispiace’ che servirà per manifestare solidarietà ed empatia verso chi sta passando un brutto momento, e ne condivide appunto il dispiacere sulle piattaforme social. Una misura che comunque era già stata asupicata dagli utenti a più riprese, proprio perché il normale ‘mi piace’ su Facebook spesso si rivelava inappropriato rispetto a quanto veniva comunicato.

Mettere un ‘like’ su uno status che annunciava la fine di una giornata particolarmente stressante sembrava quasi infatti una presa per i fondelli per l’utente che la postava, anche se l’intento era evidentemente quello di solidarizzare con chi manifestava il proprio disagio (appunto, il ‘mi dispiace’ che sarà ora adottato da Facebook). L’imbarazzo poteva essere addirittura maggiore se il ‘mi piace’ era assegnato ai link che riportavano a notizie di cronaca come ad esempio terremoti o inondazioni o emergenze umanitarie di qualunque tipo, oppure nelle occasioni nelle quali Facebook serviva per comunicare un lutto.

Tutte situazioni sempre più frequenti, considerando l’uso massiccio che milioni e milioni di utenti in tutto il mondo fanno di Facebook ogni giorno, utilizzandolo come strumento che affianca ormai la propria vita quotidiana. Il tasto ‘simpathyse’ verrà dunque incontro a questa esigenza, come confermato in via ufficiosa anche da uno degli ingegneri che fanno parte del team del famoso social network, Dan Muriello, che ha confermato come Facebook sia al lavoro per apportare questa innovazione nel più breve tempo possibile, e riuscire così ad offrire ai propri utenti una possibilità per manifestare vicinanza ai propri amici. Il ‘mi dispiace’ potrebbe dunque essere il primo passo verso un più ampio ventaglio di interazioni sociali permesse da Facebook.

 

Loading...

Vi consigliamo anche