0 Shares 17 Views
00:00:00
14 Dec

Tradimento sui social: i consigli per non farsi scoprire

LaRedazione
14 settembre 2013
17 Views

Internet e i social network spesso e volentieri non vengono utilizzati in maniera classica: molti giovani infatti sfruttano il poter del web per conoscere altre persone, e spesso e volentieri si passa da un tradimento virtuale ad un tradimento reale, dopo che i due si incontrano dal vivo.

Accade sempre più spesso che molte relazioni, sia che si tratti di storie d’amore giovanili, sia che si tratti di matrimoni, vengano rovinate da internet, proprio perché il partner scopre il tradimento: nella maggior parte dei casi il rapporto tra i due si conclude all’istante, mentre in altri accade che il partner perdoni il traditore o che lo tradisca a sua volta, complicando ulteriormente il rapporto che inevitabilmente terminerà.
Come bisogna comportarsi quindi per evitare che il partner scopra l’amore virtuale ed il conseguente tradimento sul web?

Premettendo che il tradimento è sbagliato, e che bisogna sempre avere coraggio di dire al partner che ci sono problemi all’interno della coppia, una strategia utile per evitare di essere scoperti è quella di cancellare la cronologia di internet: spesso infatti nella cronologia ci sono delle tracce che vengono lasciate, e che se vengono scoperte potrebbero far nascere il dubbio nella mente del proprio partner, che incuriosito andrebbe a scoprire il tradimento.
Oltre alla cronologia, nel caso di Facebook è importante utilizzare due strategie per evitare di essere scoperti: la prima è quella di evitare di lasciare messaggi sulla bacheca dell’amante, la seconda è quella di cancellare la cronologia della chat ed i messaggi privati, in maniera tale che ogni traccia venga eliminata dal proprio PC.
Altro consiglio: mai e poi mai lasciare memorizzata la password del proprio account sul PC: se si ha una storia extra, e ci si dimentica di cancellare la cronologia dei messaggi, è assolutamente indispensabile evitare di lasciare il proprio profilo aperto o memorizzare la password, poiché se il partner dovesse frugare per bene, la scoperta del tradimento sarebbe inevitabile.

Commentare le foto degli altri utenti in maniera sospetta, e sopratutto con l’amante è un altro consiglio da mettere in pratica: quando si vede la foto di colui o colei col quale si tradisce il partner, bisogna evitare di commentarla in maniera romantica, e possibilmente evitare anche di mettere un “mi piace“, poiché questo piccolo apprezzamento potrebbe far nascere dubbi nella mente del partner. Per far questo infatti si può utilizzare il cellulare, mandando messaggi, facendo ovviamente attenzione a cancellare tutte le prove che potrebbero rovinare la storia secondaria, cancellando quindi tutti quei messaggi sospetti o chiamate a numeri sconosciuti.
Esistono poi tantissime altre strategie, anche se queste sono le più comuni: sostanzialmente comunque, si tratta di avere un comportamento freddo sui social con la persona con la quale si tradisce il partner, ed averne uno focoso quando la si incontra dal vivo.

Loading...

Vi consigliamo anche