0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

Twitter lancia le breaking news con @eventparront

LaRedazione - 16 ottobre 2013
LaRedazione
16 ottobre 2013
10 Views

Twitter lancia un nuovo servizio e prova a coinvolgere gli utenti con le news brevi – in 140 caratteri – di @eventparront, l’account del social network dedicato alle cosiddette breaking news cioè le notizie dell’ultima ora.

In cosa consiste? In pratica si tratta di una sorta di profilo personale che invita, nel solo ed unico tweet pubblicato, gli utenti a seguirlo per essere aggiornati in tempo reale su tutto ciò che accade nel mondo. Dopo aver ottenuto il follow dell’utente in questione, @eventparront mantiene le promesse: invia tutte le informazioni aggiornatissime sugli eventi del mondo, come una sorta di agenzia di stampa stile Ansa ma con il vantaggio di essere ancora più veloce ed assolutamente gratuita.

Gli aggiornamenti arrivano in diretta sotto forma di messaggio privato con link di approfondimento e – almeno nelle intenzioni – dovrebbero essere profilati in base alle preferenze dell’utente stesso, carpite dall’analisi della tipologia di follow realizzati (ma non si configura come palese violazione della privacy in questo caso?).

Event Parront funziona sullo stesso principio dell’altro account @magicrecs che, invece, raccomanda e suggerisce agli utenti tweet interessanti e profili da seguire.

L’idea è ottima – come tutte quelle, del resto, che provengono da Twitter – anche se qualche dubbio l’iniziativa lo sta suscitando, soprattutto per quanto riguarda la fonte delle informazioni ed il controllo sull’autenticità delle notizie diffuse. Ma se i follower in un solo giorno hanno raggiunto quota 22mila, c’è da giurare che si tratta dell’ennesimo successo annunciato del popolare social network che si prepara al suo debutto in borsa come in precedenza aveva fatto già Facebook.

Altro dubbio sollevato dagli utenti dei numerosi blog e forum che riportano e commentano la notizia del nuovo servizio riguarda la possibilità di poter ricevere messaggi privati ed aggiornamenti anche nel caso di profili definiti chiusi. Al momento non è possibile rispondere a questa domanda ma è chiaro che da Twitter si vedranno costretti a chiarire la faccenda nel più breve tempo possibile.

Per amore di cronaca va segnalato, comunque, che conferme ufficiali circa la “paternità” dell’account @eventparront da parte dell’azienda non ce ne sono ma numerose indiscrezioni trapelate proprio dai dipendenti di Twitter non lasciano dubbi ed ovviamente ricollegano il lancio di questo nuovo servizio all’imminente quotazione nei mercati valutari.

Per il momento il servizio di breaking news resta un semplice esperimento. Se e quando diventerà un effettivo servizio del social network lo decideranno gli utenti con il loro gradimento all’iniziativa.

 

Loading...

Vi consigliamo anche