0 Shares 9 Views
00:00:00
11 Dec

Twitter e le immagini nei messaggi privati

LaRedazione
12 dicembre 2013
9 Views

Twitter ha deciso di implementare la possibilità di inviare immagini nei messaggi privati. Il social network dei cinguettii, infatti, ha reso noto che è disponibile una versione nuova dell’applicazione Twitter per iOS e Android che si caratterizza per la possibilità di spedire messaggi diretti con tanto di fotografie e immagini.

Non si tratta, per altro, dell’unica novità in vista, considerato che un’altra innovazione è rappresentata dall’opportunità di scorrere tra le timeline ricorrendo a uno swipe orizzontale. Non è tutto: l’azienda di San Francisco ha deciso anche di effettuare un aggiornamento del sistema di ricezione delle notifiche, dando il là a una personalizzazione più significativa.

Per quel che riguarda la funzionalità che consente di allegare foto e immagini inviando i messaggi diretti, essa è stata resa disponibile anche su Windows, TweetDeck per web e Google Chrome, e nel giro di pochissimo tempo sarà utilizzabile anche su OS X. Si tratta di una novità di non poco conto, poiché consente al social network di affrontare la concorrenza dei diversi servizi di messaggistica istantanea, quali Viber, Snapchat o Whatsapp.

Già molti utenti utilizzano i messaggi diretti su Twitter, ma occorre evidenziare che l’esistenza di un nuovo tasto sulla barra dell’applicazione rappresenta senza dubbio un passo in avanti che sarà apprezzato dalla maggior parte degli utenti e testimonia l’intenzione dell’azienda californiana di creare e dare vita a un canale di comunicazione privato. Insomma, Twitter cambia e si aggiorna, in parte sconfessando le ragioni per cui era nato all’inizio, visto che in principio i cinguettii pubblicati sul social network erano destinati al pubblico ed erano l’unica forma di comunicazione.

L’aggiunta dei messaggi diretti all’interno della tab bar, per altro, ha imposto la rimozione della sezione Scopri Dalla Schermata Principale. Per quel che concerne la gestione delle notifiche, essa – come detto – è stata aggiornata per iOS e Android: attualmente, dunque, agli utenti viene offerta l’opportunità di applicare dei filtri per vedere le notifiche delle persone seguite, delle persone dotate di account verificato o di tutti, a seconda delle preferenze. Inoltre, è stata prevista l’introduzione di una nuova notifica, rappresentata da una barra di colore blu, che ha lo scopo di indicare il momento in cui le persone iniziano su Twitter una conversazione privata.

Quindi per rimanere al passo con i tempi e non lasciarsi superare dalla concorrenza, Twitter ha deciso che fosse arrivato il momento di un cambio di passo e di rivoluzionare, almeno parzialmente, l’idea iniziale, fornendo sempre più funzionalità destinate ai messaggi privati.

 

Vi consigliamo anche