0 Shares 19 Views
00:00:00
16 Dec

Twitter a un passo dallo sbarco in borsa

Michela Fiori - 25 ottobre 2013
Michela Fiori
25 ottobre 2013
19 Views

Lo sbarco in borsa di Twitter sembra ormai solo questione di dettagli. Sulle orme di Facebook dunque anche il social network dei 140 caratteri ha deciso di fare il grande passo nelle società quotate. Twitter ha fissato la forchetta di prezzo per il collocamento delle sue azioni al New York Stock Exchange. Twitter ha proposto di vendere 80,5 milioni di titoli tra i 17 e i 20 dollari ciascuno, portando il valore dell’Ipo-initial public offering (il valore orientativo dell’ingresso a Wall Street) a circa 1,6 miliardi di dollari e il valore della società a 11,1 miliardi di dollari.

L’operazione però verrà svolta con prudenza. Gli 80,5 milioni di azioni non verranno date agli investitori fin da subito.  In caso di performance positiva del titolo infatti, verrà rilasciata una tranche da10,5 milioni di azioni. La tranche esclusa dal lancio dunque servirà da riserva da sfruttare.

Sorretta dai ricavi pubblicitari, quella di Twitter è una società in gran forma, dal valore stimato di 11,1 miliardi di dollari. Le previsioni per il 2014 parlano di un 2014 che, nei ricavi, supererà il miliardo di dollari. Ci sono tutti i presupposti dunque per uno sbarco in Borsa proficuo. Dalla sua il msocial network ha avuto scelte aziendali oculate che hanno portato a scommettere sul comparto mobile: il 65% dei ricavi adv proviene infatti da smartphone e tablet.

Gli investitori intanto aspettano il debutto sul Nyse. Il Wall Street Journal azzarda le tempistiche: l’indicazione finale del prezzo dovrebbe essere prevista per il 6 novembre, mentre il debutto al Nyse potrebbe arrivare giovedì 7 novembre. Per quel giorno occhi puntati sul ticker TWTR.

 

 

Loading...

Vi consigliamo anche