0 Shares 16 Views
00:00:00
17 Dec

France Telecom investe su Dailymotion: è guerra a YouTube?

Michela Fiori - 24 maggio 2013
Michela Fiori
24 maggio 2013
16 Views

Stephane Richard, ad di France Telecom, ha annunciato un investimento da 30-50 milioni di euro su Dailymotion, il rivale europeo del colosso dei video online YouTube.

Anche Yahoo!, a inizio mese, aveva messo gli occhi sul sito francese di video sharing ma la trattativa per la cessione del 75% del sito web era stata bloccata dal Governo francese, azionista del gruppo telefonico.

Dailymotion rappresenta uno dei principali luoghi sul web dove poter guardare e condividere video e filmati e rappresenta un vero e proprio incubatore di idee e progetti. A Parigi ha aperto studi creativi dove ospita appassionati e utenti che vogliono sperimentare la creazione e la registrazione di webseries e show online interattivi, e ha progettato app per dispositivi mobile, console e smart TV.

Nata come startup a Parigi, ha vissuto negli anni una progressiva crescita e riscosso un consenso progressivo da parte degli utenti. Ottenuto il sostegno del Fonds Stratégique d'Investissement del governo francese è stata acquisito ora da France Telecom, che mira a un’espansione del sito negli Usa, patria di YouTube.

Dodicesimo nella classifica mondiale dei siti di video sharing, ha raggiunto, a gennaio 2013, la quota di 116 milioni di utenti online in tutto il mondo e l’intenzione, considerato l’annuncio, è quello di scalare i vertici della classifica.

Il mondo del video sharing e dei filmati online sembra essere in fermento e strizza l’occhio ai tablet e agli smartphone.

Crescono in popolarità siti come Vine, che con filmati di sei secondi ha trovato una buona cassa di risonanza negli utenti Twitter, o come Viddy, che ha aumentato da quindici a trenta secondi il limite di tempo dei video caricabili.

Michela Fiori

Loading...

Vi consigliamo anche