0 Shares 15 Views
00:00:00
14 Dec

Google Glass pronti al lancio. Ecco come sono fatti!

17 aprile 2013
15 Views

Ci siamo! Sono finalmente disponibili le specifiche tecniche dei Google Glass, oltre alla guida che permetterà agli sviluppatori di creare applicazioni per la novità delle novità del colosso di Mountain View.

Già, perché se le attese saranno confermate, la nostra vita probabilmente non sarà più la stessa.

Nerd che finalmente escono di casa e giocano come fulminati sul tram, adolescenti che filmano di nascosto la bidella e ne condividono le grazie su YouTube, pensionati modello Neo di Matrix che parlano col nipote dalle casse del supermercato; un mondo di portatori sani di occhiali, insomma, e chissà quante altre ne vedremo.

I primi modelli sono già entrati in produzione e presto cominceranno le consegne, mentre la versione dedicata agli sviluppatori è già acquistabile, al modico prezzo di 1500 dollari.

Fra le specifiche tecniche rese note:

  • un telaio extra resistente ed adattabile a qualsiasi viso con cuscinetti di varie misure;
  • un display ad alta risoluzione 640 x 360 pixel, che a una distanza così ridotta dagli occhi saranno più che sufficienti. Per intenderci, sarà come guardare uno schermo ad alta definizione da 25 pollici da due metri di distanza;
  • la possibilità di scattare foto a 5 MP e girare video a 720p;
  • audio a conduzione ossea;
  • memoria da 12 gb effettivi, più quelli destinati alla sincronizzazione coi servizi clouding di Google;
  • la batteria, con un utilizzo normale, durerà un giorno intero.

Per quanto riguarda la connettività, si è deciso per il WiFi 802.11 b/g compatibile con qualsiasi smartphone Bluetooth. Non si ha ancora nessuna informazione sul sistema operativo di serie. Sarà Android o iOS?

Michele Antonelli

Vi consigliamo anche