La leggenda del sacchetto nella discarica su YouTube

L’emergenza rifiuti in Campania diventa un cartone animato distribuito tramite la piattaforma Youtube.

Si chiama La leggenda del sacchetto nella discarica, dura un minuto e dieci secondi che, come spiega la voce di sottofondo, " toglierà il fiato con le peripezie di un sacchetto di rifiuti in fuga dai cattivi e alla ricerca una discarica disponibile ad ospitarlo".

In questo viaggio il protagonista affronta i sacchetti cattivi che gli intimano di lasciare la città perchè "non c’è posto per tutti" e tonnellate di rifiuti che preferiscono giacere nei cassonetti o riversarsi nelle strade.

L’unico personaggio umano che compare nel cartoon è un politico in giacca e cravatta che comanda l’esercito della spazzatura e gli ordina di non lasciarsi sfuggire il sacchetto perchè deve "andare sottoterra insieme con i rifiuti tossici".

Dopo essere caduto in un lago di percolato, il sacchetto troverà rifugio in un condotto e arriverà alla tanto agognata discarica.

Nei titoli di coda si legge anche, con riferimento all’emergenza in Campania, che il prodotto è basato su una storia vera ed è in programmazione a Napoli nelle migliori discariche.

L’autore del cartoon è Raffaele Mollica, 25enne di Boscoreale, ex grafico di abbigliamento, emigrato a Milano da circa un mese dopo aver vinto un concorso dei autoferrotranvieri.

"Volevo soltanto affrontare con ironia il dramma dei rifiuti che ha colpito Napoli e la provincia", dice Mollica. "Forse un cartone animato di pochi secondi può contribuire a sensibilizzare le coscienze di tante persone coinvolte".

Di seguito il video de La leggenda del sacchetto nella discarica: