0 Shares 18 Views 1 Comments
00:00:00
15 Dec

Matrimonio all’italiana: Don Bruno star del web

Gianfranco Mingione - 19 luglio 2013
Gianfranco Mingione
19 luglio 2013
18 Views 1

Matrimonio con sopresa finale. Ma chi l’ha detto che i matrimoni sono lunghi, noiosi etc etc? Se a celebrarli fosse sempre Don Bruno Maggioni, spesso andrebbero diversamente. Parroco della chiesa del Sacro Cuore, a Limbiate (vicino Milano), il Don fa dei regali speciali a tutti i suoi sposi: a conclusione del matrimonio, schiaccia il tasto play e… parte lo show con tanto di canzone cantata assieme ai fedeli e agli sposi! Uno di questi matrimoni è finito sul web e ha avuto tantissime visualizzazioni.

Colonne sonore da un matrimonio. La scelta musicale cambia di volta in volta, anche se tra le preferite ci sono “Mamma Maria” dei Ricchi e Poveri e “Pazza Idea” di Patty Pravo, cantante preferita del prete. Proprio lui, a fine messa, come si vede nel video, inizia a cantare e a fare una coreografia minimal dall’altare, quasi che lui fosse un one man show e l’altare il suo palco. Il pubblico apprezza, nonostante ci sia, come sempre, chi non è d’accordo con tali iniziative.

La musica e le parole semplici per arrivare a tutti. Essere parroci, e di periferia, non è facile e Don Bruno motiva così le sue scelte: “Per parlare ai miei fedeli, devo usare un linguaggio semplice e vicino al loro vissuto quotidiano. Ho scoperto che con la musica leggera posso riempire di gioia i loro cuori. E così, mi sono improvvisato cantante”(fonte: www.corriere.it).

Una caffettiera simbolo dell’unità e della cooperazione di coppia? Don Bruno non regala solo canzoni ai suoi sposi ma anche oggetti che facciano comprendere materialmente cosa significhi condividere una vita assieme: “Se alla moglie regalo il caffè, al marito dono una caffettiera, invitando uomo e donna a collaborare nella vita domestica. Oppure, offro due tazze da caffè, esortando gli sposi a trovare sempre un momento per chiacchierare insieme. O ancora, regalo un libro di cucina, sottolineando che la felicità in un matrimonio inizia a tavola. Ho provato anche a donare una coppia di biberon, invitando gli sposi ad accogliere il dono della vita che il Signore concederà” (fonte www.corriere.it). Che canti sull’altare può anche non piacere, certo è che la sua predicazione, fatta di parole semplici e doni appassionati, che si richiama molto al nuovo magistero Petrino di Papa Francesco, fa ben sperare per la Chiesa di questo millennio.

Loading...

Vi consigliamo anche