Mtv Music, video online per sconfiggere YouTube

Mtv si lancia nel mondo della musica online e, sfidando apertamente YouTube, manda on air Mtv Music, un archivio contenente tantissimi video musicali ufficiali.

Mtv aveva già pensato a un progetto insieme a Microsof quando venne lanciato Urge, nel 2005, che poi venne fuso in Rhapsody.

L’archivio di Mtv Music contiene più di 16.000 video clip tratte dalla normale programmazione, da contenitori come Unplugged e da concerti live.

"Nuovi video saranno aggiunti giorno per giorno, da quelli nuovi a quelli del passato", si legge nel post di presentazione su MTV Splash.

Chiaramente lo scopo è fare community e così gli utenti di Mtv Music possono postare commenti e condividere viralmente i video contenuti nel portale ma non possono inserire i propri video; e per permettere la più ampia diffusione possibile, sono state messe a disposizione degli utenti delle API con cui verranno sviluppate applicazioni che consentiranno di inviare video-dediche agli amici su Facebook, MySpace e tutti i social network.

Interessante anche notare come, a differenza delle altre piattaforme, su MtvMusic la pubblicità è poco invadente e poco presente a dimostrazione di come l’emittente voglia tirare fuori un prodotto diverso da quelli già presenti su Internet.

Mtv Music vuole superare YouTube e molto probabilmente stringerà presto accordi con con i big dell’industria discografica anche perchè, a differenza di YouTube, tutto ciò che Viacom pubblica è provvisto di licenze in modo da evitare qualunque azione legale.