YouTube Awards, ecco chi ha vinto

Si sono conclusi gli Oscar voluti da YouTube e nati per premiare i migliori video amatoriali apparsi sul network di Google nel 2006.

Tutto si è svolto in maniera virtuale: nessuna statuetta, nessuna cerimonia, nessuna star alla consegna dei premi e un voto aperto per una settimana su YouTube per gli utenti registrati.

Questi i sette video premiati nelle sette categorie:
Video più creativo: Here it goes again, OKGo
Miglior commedia: Smosh Short 2: Stranded, Smosh
Miglior commento: Hotness Prevails, thewinekone
Miglior serie: Ask A Ninja, digitalfilmmaker  
Best Music Video: Say It’s Possible, TerraNaomi
Il più ispirato: Free Hugs Campaign, PeaceOnEarth123″
Il più adorabile: Kiwi!, Madyeti47

Sicuramente gli YouTube Awards faranno schizzare ulteriormente la popolarità di YouTube che ha visto un aumento esponenziale degli utenti interessati al suo servizio e proprio nel 2006, a sigillo di questa crescita, è stato acquistato da Google per oltre 1 miliardo e mezzo di dollari.

Quel che è certo è che gli YouTube Awards rischiano di diventare un appuntamento imperdibile per i sempre più numerosi amanti del genere.