YouTube paga gli utenti

In un post pubblicato sul blog ufficiale, gli sviluppatori di YouTube hanno comunicato che a breve sarà avviato un programma sperimentale che prevede il pagamento degli utenti più attivi nell’immissione di contenuti all’interno del sistema.

Lo scopo è in qualche modo arginare la concorrenza agguerrita di nuovi servizi di video-sharing che si basano su modalità user-content e che dunque non prevedono remunerazione: Google in questo modo incentiverebbe all’utilizzo del suo YouTube sfruttando la voglia degli utenti di ricavare qualcosa dai propri contenuti.

Tra gli uploader selezionati da YouTube figurano l’ormai star Lonelygirl15, LisaNova, Renetto, HappySlip, Smosh e Valsartdiary; gli altri utenti che vogliono entrare a far parte del programma sperimentale possono contattare YouTube cliccando qui per avere informazioni sulle possibilità offerte.