0 Condivisioni 319 Leggi tutti gli articoli

La Smart Tyre di Pirelli: cosa c’è dietro la gomma intelligente?

LaRedazione - 9 dicembre 2018
LaRedazione
9 dicembre 2018
319 Leggi tutti gli articoli
Lo Smart Tyre di Pirelli

Il gruppo Pirelli si è sempre focalizzato sulla digitalizzazione e l’innovazione tecnologica del settore pneumatici.
Per questo, l’azienda ha voluto creare il sistema Pirelli Connesso, la prima piattaforma digitale nella storia dei penumatici in grado di comunicare con l’automobilista tramite un’applicazione per smartphone. Dopo le Smart Car arrivano anche gli Smart Tyre, i nuovi pneumatici studiati appositamente per interagire con l’elettronica di bordo e aumentare il livello di sicurezza nelle auto.

Pirelli Connesso, per monitorare gli pneumatici basta un’app

La squadra di tecnici e ingegneri Pirelli è costantemente a lavoro per creare prodotti innovativi e tecnologici, destinati agli appassionati di guida che hanno bisogno anche di comfort e sicurezza nella propria auto. D’altronde sono questi gli obiettivi di Marco Tronchetti Provera, che da quando è a capo del Gruppo Pirelli si è sempre focalizzato sull’innovazione tecnologica del settore pneumatici.
E proprio da questa sete di modernità nascono i nuovi pneumatici digitali Cyber Car, realizzati appositamente per comunicare in modo diretto con l’automobile e chi ne è alla guida. La funzione principale di questi pneumatici ultratecnologici è quella di fornire informazioni in tempo reale sullo stato delle gomme, come ad esempio la pressione e la temperatura, nonché il loro livello di usura.

All’apparenza possono sembrare pneumatici ordinari, ma in realtà nascondono una vera e propria “intelligenza artificiale”, che tramite un sensore al loro interno sono in grado di rilevare informazioni importanti e comunicarle direttamente all’automobilista. Chi è alla guida della vettura potrà accedere facilmente a diversi dati, quali lo stato di funzionamento, il livello di usura e la manutenzione delle gomme.
La prima piattaforma tecnologica pensata per soddisfare gli automobilisti più esigenti con dei servizi personalizzati davvero all’avanguardia.

Utilizzare Pirelli Connesso è davvero semplice: basta accedere all’applicazione, che è direttamente collegata al Cloud Pirelli. Il sensore inserito nella gomma viene collegato alla centralina e all’applicazione, e in questo modo è in grado di comunicare all’automobilista tutte le informazioni di cui ha bisogno. La prima versione della piattaforma fu presentata a Ginevra in anteprima mondiale, era in grado di rilevare solamente il codice identificativo dello pneumatico e misurarne la pressione, e forniva informazioni anche sul carico verticale statico e sul chilometraggio. La nuova versione invece permette di stimare quanti chilometri si possono ancora percorrere e fornisce i valori relativi alla pressione in tempo reale, proprio come una sorta di manometro elettronico.

Come utilizzare Pirelli Connesso e quali sono i vantaggi

Pirelli connesso funziona tramite appositi alert, ovvero delle notifiche inviate in tempo reale all’automobilista che lo informano quando ci sono problemi relativi alla pressione. In questo modo si ha sempre una panoramica generale sul livello di usura e sulla situazione degli pneumatici. Qualora la piattaforma dovesse riscontrare delle anomalie, l’applicazione è in grado di individuare le officine più vicine grazie ad un sistema di geolocalizzazione.

In questo modo è possibile prenotare in tempo reale un appuntamento per la sostituzione delle gomme o la regolarizzazione della pressione.
A differenza dei tradizionali sistemi di rilevazione della pressione, Pirelli Connesso può funzionare in caso di vettura ferma o in movimento. Le versioni future prevedono altre importanti novità, tra cui la segnalazione di perdite di pressione da remoto e la sostituzione istantanea nel luogo dove si trova il veicolo. Un sistema tecnologico all’avanguardia adatto sia agli utenti singoli che ai servizi di car sharing.

Ma le funzionalità di Pirelli Connesso non finiscono qui. Con le nuove release saranno disponibili anche notifiche sugli eventi Motorsport, nonché la possibilità di scrivere recensioni sulle officine per dare la propria opinione sull’assistenza ricevuta, e condividerle con la Community Pirelli.

I nuovi Pneumatici Pirelli Cyber Car e il sistema Pirelli Connesso annunciano un nuovo panorama nel settore delle automobili, che sarà sempre più connesso e digitalizzato. L’apporto della tecnologia non introdurrà solamente nuove funzioni e utilità, ma aumenterà anche il livello di sicurezza a bordo per prevenire incidenti. La manutenzione e il monitoraggio della propria auto sarà ancora più semplificato e sorvegliabile da chi è alla guida, per delle performance su strada sempre più soddisfacenti.

Loading...

Vi consigliamo anche