0 Shares 324 Views

Richiamo alimentare salamino piccante per possibile rischio microbiologico

Michela Chiuchiolo - 22 marzo 2018
22 marzo 2018
324 Views
ministero-salute-richiamo-alimentare-salamino-piccante-rischio-microbiologico

Richiamo salamino piccante. Sul sito del ministero della Salute è stato pubblicato un nuovo avviso di richiamo che riguarda il salamino piccante fatto dalla Roberto Azzocchi Srl. Il motivo del ritiro precauzionale del prodotto dagli scaffali è per possibile rischio microbiologico. E’ il secondo richiamo per rischio microbiologico che colpisce tale azienda in quest’ultimo mese (il precedente è stato pubblicato il 21 febbraio 2018, sempre sul sito del ministero della Salute).

Informazioni specifiche sul prodotto. Il salamino piccante è prodotto dalla Roberto Azzocchi Srl nello stabilimento di Ariccia in provincia di Roma (marchio di identificazione produttore IT 9-2506 LP). Il lotto di produzione è 48LCP.  Il prodotto è venduto in confezioni sottovuoto da grammi 200/300 e chili 1.5/2.0. Sono interessate tutte le scadenze.

Avvertenze per i consumatori. L’azienda invita i consumatori a non acquistare né consumare il salamino piccante e a riconsegnarlo presso il punto vendita di acquisto.

Il rischio microbiologico. Sono molti gli articoli alimentari che ogni giorno vengono richiamati dagli scaffali perché non rispettano le condizioni di sicurezza. Per saperne di più sul rischio microbiologico ovvero sulle infezioni e patologie trasmesse naturalmente, direttamente o indirettamente da animale all’uomo, attraverso per esempio alimenti contaminati, si può visitare il sito web: www.izsvenezie.it

L’avviso del ministero: www.salute.gov.it

(Foto: Il Fatto Alimentare)

Loading...

Vi consigliamo anche